Random Posts

Featured Artist

Victor Fomyn

Painter

Non abbiamo notizie su Victor Fomyn, sappiamo che é Ucraino e quindi, comprendiamo, visto l’attuale momento, l’assenza di specifiche notizie che lo riguardano. I suoi nudi, la sua pittura, sono qualcosa di estremamente comunicativo. L’Eros e l’allegoria sempre presente, fanno delle sue opere qulacosa di cui il nostro sito non poteva fare a meno…

Il surrealismo cromatico di Robert Bluj

Robert Bluj, nato nel 1970 a Vilnius in Lituania. Negli anni 1992-1997 ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Varsavia, presso il Dipartimento di Pittura. Si è laureato con il titolo di Maestro d’Arte nel 2014. Ha conseguito il dottorato di ricerca in belle arti presso la stessa Accademia di Belle Arti nel 2014. Nel 2020 ha conseguito il titolo di abilitazione in belle arti nell’area della conservazione e restauro delle arti plastiche , presso l’Accademia di Belle Arti di Varsavia.

Dal 2002 è membro dell’Associazione dei pittori lituani. Nel 2005, per decisione del Ministro della Cultura lituano, gli è stato concesso lo status di creatore d’arte.

Nel 2009 gli è stata conferita una Medaglia dell’Unione dei Polacchi Lituani per il suo impegno nella diffusione dei valori polacchi in Lituania e una Medaglia e un Diploma d’Onore alla I Mostra Internazionale di Pittura e Arte Grafica “I colori della Polonia a Roma”, che si è svolta a Cascina Farsetti. Nel 2013, il Presidente della Repubblica di Polonia Bronisław Komorowski ha conferito a Bluj la Croce di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica di Polonia per il suo eccezionale contributo alla promozione della cultura polacca e per i suoi successi nel lavoro artistico.

Dice di se stesso: “La pittura figurativa in varie composizioni mi sembra il modo più appropriato per condividere la mia visione del mondo con gli altri e, soprattutto, è un mezzo per mostrare il mondo e preservarlo. Lo specchio dell’immaginazione: è una tela che riflette le immagini del subconscio, piene delle impressioni della vita quotidiana. Il tempo conservato nel colore e nella forma sulla tela diventa una grande ispirazione pittorica. Trovo ragioni e motivazioni per dipingere nelle persone che incontro, nelle cose intorno a me, nello spazio urbano o nel paesaggio circostante. Tutti emanano energia, che è sia motivante che stimolante. Le mie composizioni sono vicine alle idee contenute nelle opere dei surrealisti, che, nella mia giovinezza, hanno avuto un grande impatto sui miei sforzi artistici. La mia materia e i miei materiali sono estremamente importanti nel processo creativo. Così, I compiti legati all’artigianato li svolgo sempre io stesso, poiché hanno un impatto decisivo sul tipo di immagine che verrà fuori. La creazione di un dipinto è un rituale, che naturalmente consiste in attività come stendere la propria tela su un telaio, adescarla e fissarla. Queste attività sono estremamente significative e importanti per la continuità del processo creativo. In effetti, sono fondamentali per la qualità del dipinto, la chiarezza e la solidità del colore. Nella tecnica pittorica utilizzo un metodo multistrato per saturare il colore, creando la sostanza dello spazio e della forma. Le tele sono una specie di specchi che, sulla loro bianca superficie primaria, riflettono immagini guidate dall’immaginazione, dal subconscio e dalla propria consapevolezza del mondo. Tutto quanto sopra si manifesta nel soggetto centrale e più vicino al mio cuore, cioè l’Uomo.

« di 2 »

Link di riferimento:
Sito Ufficiale

Rispondi

Suppor our work

spot_img

Latest Posts