Random Posts

Featured Artist

Tatiana von Tauber

Painter

Tatiana von Tauber è un’artista figurativa americana il cui lavoro si concentra sulle espressioni femminili contemporanee di sensualità, erotismo e forma umana. I progetti passati includono curatela, pubblicazione, arte e fotografia incentrati su o intorno al femminismo positivo per il sesso e all’emancipazione sessuale personale.

La sessualità al femminile di Joan Semmel

Joan Semmel (nata nel 1932) ha incentrato la sua pratica pittorica sui temi del corpo, dal desiderio all’invecchiamento, così come su quelli dell’identità e dell’imprinting culturale. Ha studiato alla Cooper Union, al Pratt Institute e alla Art Student’s League di New York. Negli anni ’60, Semmel ha iniziato la sua carriera pittorica in Spagna e in Sud America, dove ha sperimentato l’astrazione. Tornata a New York all’inizio degli anni ’70, si è rivolta alla pittura figurativa, costruendo composizioni in risposta alla pornografia, alla cultura popolare e alle preoccupazioni sulla rappresentazione. La sua pratica ripercorre la trasformazione che la sessualità delle donne ha visto nel secolo scorso, e sottolinea la possibilità di autonomia femminile attraverso il corpo.

Negli anni ’70, Semmel iniziò la sua esplorazione della sessualità femminile con le Sex Paintings and Erotic Series, immagini su larga scala di incontri sessuali. In queste opere, Semmel utilizza colori espressivi e pennellate sciolte e gestuali per rappresentare coppie intrecciate in varie posizioni intime. Prodotte in un panorama culturale modellato dal femminismo della seconda ondata, le due serie celebrano la sessualità femminile, annunciando un approccio femminista alla pittura e alla rappresentazione. Basandosi su questi dipinti, nel 1974 Semmel abbracciò uno stile più realistico e iniziò a usare il proprio corpo come soggetto, spostando la prospettiva da quella di un osservatore a un punto di vista più personale. Usando una macchina fotografica per inquadrare il suo corpo, ha creato immagini notevoli per la loro complessità formale. Negli anni ’80, Semmel si è basata su questa complessità, dipingendo scene dinamiche che vedevano la sua macchina fotografica e il suo corpo raddoppiati e rifratti tramite specchi.

Dalla fine degli anni ’80, Semmel ha meditato sull’invecchiamento del fisico femminile. I dipinti recenti continuano l’esplorazione dell’artista dell’autoritratto e dell’identità femminile, rappresentando il corpo dell’artista raddoppiato, frammentato e in movimento. Dissolvendo lo spazio tra artista e modella, spettatore e soggetto, i dipinti si distinguono per la loro celebrazione del colore e della carne. Semmel applica colori astratti saturi in una varietà di stili, fondendo figura e sfondo. Avvicinandosi alla propria forma come luogo di autoespressione, in queste opere sfida l’oggettivazione e la feticizzazione dei corpi delle donne ridefinendo il nudo femminile attraverso immagini radicali che celebrano il processo di invecchiamento, confutando secoli di idealizzazione della storia dell’arte.

Baroque, 2002 Painting by Joan Semmel - With Camera Series - Oil on canvas - AmorArt
Blue Back, 1973 Painting by Joan Semmel - Erotic Series - Oil on canvas - AmorArt
Body Sole, 2004 Painting by Joan Semmel - With Camera Series - Oil on canvas - AmorArt
Centered, 2002 Painting by Joan Semmel - With Camera Series - Oil on canvas - AmorArt
Close-Up, 2001 Painting by Joan Semmel - With Camera Series - Oil on canvas - AmorArt
Disappearing, 2006 Painting by Joan Semmel - With Camera Series - Oil on canvas - AmorArt
Double X, 2005 Painting by Joan Semmel - With Camera Series - Oil on canvas - AmorArt
Erotic Yellow, 1973 Painting by Joan Semmel - Erotic Series - Oil on canvas - AmorArt
Flip-Flop Diptych, 1971 Painting by Joan Semmel - Sex paintings - Oil on canvas - AmorArt
For Foot Fetishists, 1977 Painting by Joan Semmel - Self Images Serie - Oil on canvas - AmorArt

Sito Ufficiale

Rispondi

Latest Posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: