Home Pictorial Art Stefan Nützel L’intimità umana di Stefan Nützel

L’intimità umana di Stefan Nützel

0
252

L’obiettivo principale di Stefan Nützel è catturare l’intimità umana. 
L’attenzione si concentra sul fisico, il presunto accettato e l’abissale del mondo fantastico umano. Se i motivi sono inizialmente irritanti, si è sedotti dall’alto virtuosismo pittorico e tecnico – ambivalenze in un doppio pacchetto.

In parte malinconico, in parte osservante, si compone un mondo pittorico che non solo rende omaggio alla pittura stessa, ma celebra anche una vita lontana dalla sete di rappresentazione dei media.

(Mag.Silvia Müllegger, Vienna 2020).

Nato nel 1967 a Bayreuth, Germania. Entusiasta della sottile pittura di Balthus, ha studiato con lui a Parigi. Balthus poi lo mandò in Italia per essere introdotto alla pittura in chiaroscuro di Caravaggio. Questo è stato seguito da un soggiorno a Madrid, dove Velasquez lo ha introdotto alla pennellata sciolta. 

Un’altra tappa del suo apprendistato è stata di sei anni con Johannes Grützke a Norimberga. Nützel ha conosciuto da lui integrità e coraggio e quell’umorismo che non danneggia in alcun modo le immagini. L’ultima sezione è stata un lungo viaggio di pittura con Sargent. Ora vive come pittore freelance a Vienna, in Austria.

« di 2 »

Link di riferimento:
Sito Ufficiale

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here